V I D E O

PHOTO GALLERY

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18

PRESENTATION

+Erba è uno spettacolo interattivo in cui due danzatrici creano, con la partecipazione dei bambini, una città immaginaria.
La danzatrice “architetta” osserva il paesaggio e disegna l’intera città partendo dalle case, le strade e gli spazi urbani.
La danzatrice “giardiniera” invece osserva la terra, gli insetti, disegna erba ed alberi.
I due personaggi si muovono in una scena vuota dove due grandi schermi allineati evocano una stanza delle meraviglie: qui le loro fantasie, idee e progetti si colorano e prendono vita. L’architetta immagina case gradevoli e piene di luce, la giardiniera le ridisegna inserendo erba ed alberi e, piano piano, la loro città immaginaria cresce unendo le due diverse sensibilità.
La città appena nata è un ambiente vivo e quindi nuovi personaggi e nuovi eventi entrano in gioco. Arrivano i bambini a popolare lo spazio ed a colorare la scena, arrivano gli insetti, le stagioni: la città da piccola diventa più grande e complessa. Il sogno di una città green si realizza; ma nella città c’è anche una minaccia, una fabbrica che crescendo allontana gli insetti, gli uccelli e fa morire gli alberi. Saranno le danzatrici, insieme ai bambini, a ridisegnare lo spazio in modo che la natura possa crescere di nuovo: è qui che avverrà il “concerto degli alberi”.

NOTES

Lo spettacolo è ambientato in uno spazio a pianta centrale immaginato come un grande stanza.
Su due grandi pareti bianche si alternano proiezioni con immagini interattive.
Capienza massima: in spazi a pianta centrale 80 spettatori attivi, in teatri ed auditorium la capienza può essere concordata con la compagnia.
Possibilità di replicare lo spettacolo fino a 3 volte al giorno.
Fascia d’età: dai 4 anni in su.
Durata 50’

ATELIER


Alla fine dello spettacolo invitiamo i bambini a sedersi, respirare, pensare, a partecipare ad un breve atelier. Da qui inizia la storia dei semi da piantare...
Per trasportare i semi in modo facile e bello realizziamo braccialetti con scotch di carta da mettere al polso.
Sul braccialetto si possono attaccare fiori, erba e, cosa più importante, scegliere e attaccare dei semi.
Un braccialetto da guardare, annusare, mostrare... da portare fuori.
Invitamo poi i bambini, quando si sentiranno pronti, a strapparlo dal polso e piantarlo dove vogliono. Si può piantare l’intero braccialetto perchè è fatto di uno speciale nastro adesivo biodegradabile.
Piegato, bagnato e messo nella terra, in un giardino pubblico, o un posto vicino alla scuola, o in un vaso sul balcone, i semi diventeranno fiori che attireranno api, insetti e farfalle.
Infine invitamo i bambini ad averne cura, a controllare se ha bisogno di un po’ d’acqua, a sussurrare al seme parole gentili e aspettare...

CREDITS

compagnia TPO
In coproduction with
Teatro Metastasio di Prato
  • artistic direction Francesco Gandi, Davide Venturini
  • with Běla Dobiášová, Valentina Consoli
  • choreography Isabella Giustina
  • music and engineering Federica Camiciola, Francesco Fanciullacci
  • costumes Annamaria Lanzillotta
  • props Livia Cortesi
  • collaboration on the concept and pedagogical support Sandra Goos
  • organization Valentina Martini, Chiara Saponari
  • with the support of the Embassy of the Kingdom of the Netherlands